Post in evidenza

A.N.M.I. REGGIO CALABRIA 05 LUGLIO 2018 VISITA A BORDO DELLE NAVI "EURO E AVIERE" DELLA MARINA MILITARE DA PARTE DEI SOCI A.N.M.I

Le gloriose Navi della Marina Militare la Fregata “EURO” e “AVIERE” al porto Reggio Calabria dal 5 al 9 Luglio 2018. Le due...

lunedì 2 aprile 2012

RIPORTATE A CASA I DUE SOTTUFFICIALI DEL BATTAGLIONE SAN MARCO


REGGIO CALABRIA, SABATO 31 MARZO 2012,
MANIFESTAZIONE NAZIONALE A SOSTEGNO DEI FUCILIERI DI MARINA DEL GLORIOSO BATTAGLIONE SAN MARCO DETENUTI IN INDIA
IL  Consiglio Direttivo Nazionale dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia ha deliberato di organizzare una manifestazione nazionale di solidarietà per due Sottufficiali del Battaglione “San Marco” detenuti in India in appoggio all’azione del Governo Italiano.
La manifestazione è stata effettuata in maniera soft nella nostra città, Reggio Calabria e in tutte le Provincie italiane, sedi di Gruppi ANMI, alle ore 15.30 simultaneamente.
Il corteo si è mosso con tutti i soci dei gruppi esistenti su Gioia Tauro, Scilla, Villa San Giovanni e Reggio Calabria. Altre associazioni d'arma si sono accodate alla piccola, ma decorosa, manifestazione : Polizia Penitenziaria, Sottufficiali in congedo, Guardia di Finanza, Guardie forestali e simpatizzanti con bandiera. In testa uno striscione con la foto dei due prigionieri del glorioso Battaglione San Marco, il simbolo dell'A.N.M.I. e una scritta che ne richiedeva la liberazione, a seguire, i Presidenti con alfiere e Vessillo Sociale. Il corteo si è diretto verso la Prefettura ove è stato consegnato il documento ufficiale con la relativa richiesta per poi "approdare" al Monumento ai Caduti e, qui, dopo avere dato lettura pubblica del testo della lettera consegnata alle autorita’, si è osservato un minuto di raccogliemento nel silenzio più assoluto e sugli attenti. Hanno largamente presenziato, con occhio vigile, organi di stampa e TV locali non solo per le doverose interviste, ma anche con un senso di commozione e partecipazione 

CLICCA QUI' PER VEDERE IL VIDEO http://www.youtube.com/watch?v=nu8no8kt-hw




























Nessun commento:

Posta un commento