Post in evidenza

Il GRUPPO ANMI DI REGGIO CALABRIA LO SCORSO 30 OTTOBRE HA RICEVUTO LA VISITA CONGIUNTA DEL PRESIDENTE DEI MARINAI D’ITALIA Ammiraglio di Squadra Pierluigi ROSATI E DEL CONSIGLIERE NAZIONALE LGT Pasquale COLUCCI

Un flash back ci riporta nel lontano 2008 Raduno Nazionale ANMI, la più recente occasione di incontro tra la massima autorità ANMI Associazi...

martedì 19 dicembre 2017

A.N.M.I. REGGIO CALABRIA - 19 DICEMBRE 2017 SERATA AUGURALE PER LE PROSSIME FESTE NATALIZIE E DI FINE ANNO

Reggio Calabria 19 dicembre 2017. Questo pomeriggio, presso la sede dell' A.N.M.I. (Associazione Nazionale Marinai d'Italia) gruppo "Tommaso Gulli", ci si è scambiati gli auguri per le prossime feste natalizie e per il nuovo anno. Una splendida ora trascorsa con la vecchia gente di mare di cui mi onora l'appartenenza pur non essendo stato marinaio. Ripeto, come detto più volte, che la mia iscrizione a questo gruppo reggino è dovuta al ricordo di mio padre Domenico Marrari, classe 1903, marconista della Regia Marina del 1923; inoltre mi pregio di aver avuto mio figlio maggiore, Alessio Marrari, fuciliere del glorioso Battaglione San Marco...e perché no, anche per il ricordo del fu mio suocero Antonino Ielo, marinaio a La Spezia negli anni '40, nel periodo di guerra. Per la pace dello spirito marinaresco aggiungo i versi della preghiera del marinaio scritta da Antonio Fogazzaro. Nella tradizione della Marina Militare Italiana la preghiera del marinaio è il testo che viene letto a bordo delle navi in navigazione, sia nel corso della cerimonia dell'ammainabandiera, sia al termine delle funzioni religiose a bordo, dove la preghiera è letta dall'ufficiale più giovane; a terra il testo viene letto nelle caserme ...

«A Te, o grande Eterno Iddio Signore del cielo e dell'abisso, cui obbediscono i venti e le onde, noi, uomini di mare e di guerra, Ufficiali e Marinai d'Italia, da questa sacra nave armata della Patria leviamo i cuori. Salva ed esalta, nella Tua fede, o gran Dio, la nostra Nazione. Da' giusta gloria e potenza alla nostra bandiera, comanda che la tempesta ed i flutti servano a lei; poni sul nemico il terrore di lei; fa che per sempre la cingano in difesa petti di ferro, più forti del ferro che cinge questa nave, a lei per sempre dona vittoria. Benedici , o Signore, le nostre case lontane, le care genti. Benedici nella cadente notte il riposo del popolo, benedici noi che, per esso, vegliamo in armi sul mare. Benedici! »












che, per esso, vegliamo in armi sul mare.
Benedici! »

mercoledì 13 dicembre 2017

A.N.M.I. REGGIO CALABRIA 13 DICEMBRE 2017, 76° ANNIVERSARIO DELL'AFFONDAMENTO DEGLI INCROCIATORI DELLA REGIA MARINA MILITARE ITALIANA "DA BARBIANO" E IL "DA GIUSSANO".

Il 13 Dicembre 2017 il Gruppo ANMI di Reggio Calabria ha celebrato la Commemorazione del 76° Anniversario dell'affondamento degli Incrociatori della Regia Marina Italiana "DA BARBIANO" e il "DA GIUSSANO", nella battaglia dei convogli di capo Bon (Tunisia) il 13 Dicembre 1941. Questa celebrazione commemorativa ha voluto richiamare a raccolta i familiari viventi dei 120 (centoventi) caduti della Calabria e della Sicilia per ricordare i nostri cari soldati persi in battaglia. Per tale commemorazione è stata celebrata la Santa Messa in suffragio dei Caduti e durante la funzione religiosa il Presidente del Gruppo Cav. Uff. Calogero AQUILINA da lettura dei nomi dei Marinai caduti e in quei caduti c'era anche il papà del Cav. Aquilina La Santa Messa si conclude con la preghiera del Marinaio e la cerimonia si è conclusa con la deposizione di una corona in mare. Presenti alla cerimonia le Associazioni d'Arma, una rappresentanza della Capitaneria di Porto e rappresentanze Militari e Civili.





lunedì 4 dicembre 2017

A.N.M.I. REGGIO CALABRIA 04 DICEMBRE 2017 CELEBRAZIONI DELLA FESTA DI SANTA BARBARA



Il giorno 04 Dicembre 2017 il Gruppo ha celebrato unitamente ad una rappresentanza della Capitaneria di Porto, la festa di Santa Barbara, Patrona della Marina Militare. in questo giorno di festa il nostro pensiero è stato rivolto ai nostri eroici caduti di tutte le guerre, in tutti i tempi, in tutti i mari del mondo, fedeli alle consegne ricevute e ubbidienti alle sacre leggio della Patria. La celebrazione ha avuto inizio con l'Alza Bandiera, la deposizione della corona presso il Monumento al Marinaio a Catona (RC) e l'Alza Bandiera al Cippo posto al Piazzale Lido a Reggio Calabria e subito dopo si è celebrata la Santa Messa officiata dall'Arcivescovo di Reggio Calabria.

 La celebrazione si è conclusa con il pranzo sociale e nell'occasione il Presidente del Gruppo Cav. Uff. Calogero AQUILINA ha consegnato al 1° Mar. Lgt. Mario Giuseppe D'AMANTI il Diploma di SOCIO BENEMERITO e la relativa Tessera Sociale rilasciata dalla Presidenza Nazionale ANMI. Successivamente il Delegato Regionale della Calabria Sud Comandante Giovanni SANTORO ha consegnato al Cav. Uff. Calogero AQUILINA (Presidente del Gruppo) l'Attestato di benemerenza per aver compiuto ininterrottamente i venti anni d'iscrizione all'Associazione.