Post in evidenza

Il GRUPPO ANMI DI REGGIO CALABRIA LO SCORSO 30 OTTOBRE HA RICEVUTO LA VISITA CONGIUNTA DEL PRESIDENTE DEI MARINAI D’ITALIA Ammiraglio di Squadra Pierluigi ROSATI E DEL CONSIGLIERE NAZIONALE LGT Pasquale COLUCCI

Un flash back ci riporta nel lontano 2008 Raduno Nazionale ANMI, la più recente occasione di incontro tra la massima autorità ANMI Associazi...

martedì 13 luglio 2021

L'ANMI accolta dal Direttore marittimo del Porto di REGGIO CALABRIA (13.07.2021)



Durante la visita all'Ammiraglio Antonio Ranieri, Direttore Marittimo della Calabria e della Basilicata tirrenica e Comandante del porto di Reggio Calabria, la presidenza ANMI del gruppo di Reggio Calabria ha delineato il programma di massima per il cambiamento e la ripresa delle attività. Presenti anche il Comandante Filippo Bellantoni e il Socio Francesco Laganà. 

Tra i punti in discussione anche la creazione del Gruppo di protezione civile dei Marinai di Reggio per cooperare in casi di emergenza come nelle situazioni ordinarie, sulla base di quanto previsto dalla convenzione, stipulata tra la Capitaneria di Porto e la Presidenza nazionale ANMI.  

La presidenza fa chiarezza sui compiti e le sfide che attendono il gruppo laddove la loro forza sta nello spirito di Corpo e nella competenza che ciascuno ha e può disporre per il bene comune. Il Direttore Marittimo ha concordato che rinnovare la propria attività in risposta alle esigenza sociali è la via giusta per resistere ai cambiamenti che stiamo attraversando. 

Pertanto i rappresentanti di Capitaneria di porto ed ANMI concordi hanno augurato per il bene dell'associazione l'inserimento tra le fila dei soci di personale qualificato per interventi di protezione civile.

L'occasione è stata propizia per rinnovare il senso dell'accordo che tra l'altro prevede di promuovere la partecipazione congiunta ad attività a beneficio della collettività  quali:

- supporto delle operazioni e interventi della Protezione Civile;

- tutela del patrimonio storico/archeologico subacqueo;

- sostegno alla ricerca scientifica;

- promozione e supporto delle attività di sensibilizzazione sulla tutelae dell’ambiente ed il rispetto del mare;

- supporto sanitario alla collettività;

- impiego delle Unità navali quali sedi di eventi di promozione, simposi e seminari  legati a tematiche di pubblico interesse, per diffondere la cultura del mare e  marinara. 

'Le azioni possibili sono numerose, ma prima diamo spazio alle donne e agli uomini che aggiornando la loro formazione potranno fare crescere in qualità degli interventi della nostra associazione per il bene comune' - ha dichiarato la presidente. 






Capitaneria di porto di Reggio Calabria - la Direzione marittima accoglie la nostra visita. Con il  Direttore Marittimo della Guardia costiera Amm. Ranieri, presenti la Presidente Gruppo di Reggio Calabria Sabrina Martorano, il Comandante Filippo Bellantoni, il socio Francesco Laganà. 




Nessun commento:

Posta un commento